Proprieta' intellettuale e ASP

salute a tutti,

mi occupo di marketing per una piccola azienda che svolge servizi
tradizionali di una web agency ma che ultimamente sta sviluppando molto la
sua "anima" da Application Service Provider: forniamo soluzioni software
internet based ad aziende ed enti pubblici. L'obiettivo strategico della
ns. societa' e' quindi di creare ogni soluzione sulla base delle
specifiche esigenze del cliente, per cui ogni lavoro e' diverso
dall'altro. Si e' manifestata pero' la necessita' di proteggere il lavoro
dei ns. programmatori "pacchettizzando" le diverse applicazioni create,
per valorizzare al meglio il ns. lavoro.

Qualcuno di Voi puo' dirmi come ci si comporta in questi casi? E'
necessario registrare un marchio all'Ufficio Italiano Marchi e Brevetti
presso il Ministero dell'Industria oppure e' possibile registrare il nome
del software presso le CCIAA?

E' forte il rischio infatti che una grande azienda produttrice di software
copi da un ns. cliente i codici dei vari programmi e, contando magari su
una forza commerciale piu' forte della nostra, si appropri indebitamente
del ns. lavoro.

Grazie a chiunque vorra' rispondermi. Naturalmente, spero in una risposta
dei "legali" della lista (De Grazia & co.)

Francesco Pastore

NAV Solution S.r.l.
Via Zuppetta 64
71100 - Foggia
tel. 0881/707862
e-mail info@navsolution.com