Prova legale della presenza di un certo codice web

Un saluto a Elena e a tutta la lista.

Subentrando a una nota agenzia nel lavoro di restyling e ottimizzazione di 5 siti mi sono accorto che un pò di tempo prima della scadenza del contratto nelle home page dei siti era stata inserita una riga di codice (no index, no follow) che ne ha molto penalizzato l'indicizzazione nei motori di ricerca.

Dopo aver avvertito il cliente del comportamento poco etico (per usare un eufemismo) della sua vecchia agenzia, mi sono chiesto come avrei potuto dimostrare la cosa in un eventuale giudizio legale (visto che a mio avviso ne esistono tutte le premesse).

Per me l'unico modo di dimostrare inequivocabilmente che a una certa data era presente un certo codice in una pagina web è chiedere a un notaio di salvarne una copia e di fornirla poi in giudizio.

Che ne pensate?

Gianpaolo Lorusso
http://www.linkedin.com/in/gpl orusso