Psicopatologia dei giochini scemi in tv

basta pensare ai numeri altissimi di sms generati dagli utenti di
programmi come operazione trionfo, grande fratello ecc, ecc...qualcuno
ha dei numeri sull'isola dei famosi?

mi attacco a questo passo di Gianluca Pozzi in altro thread (la tv di
Trilussa) per introdurre un altro argomento, che forse
sconfina con la psicologia (o psicopatologia, come direbbe
Freud) :)

Premetto che anche in questo caso, come per la pubblicità
cretina di tim-telecom, sarò certamente "fuori target", quindi
non credo di fare testo poichè non ho mai partecipato a nessun
giuoco televisivo, ne' ho mai mandato sms a chicchessìa eccetera.

Tuttavia resto incredulo quando vedo centinaia di migliaia
di miei connazionali che mandano gli sms alla tv solo per
votare qualche fesso impegnato in qualche quiz demenziale.

Il massimo della perversione però l'ho visto su "Rete 4" nel tg
di Emilio Fede: costui lancia "un sodaggio" tra i
telespettatori invitandoli a votare con un sms su un
determinato quesito. Da notare che chi partecipa non vince
un bel nulla, ma anzi spende la bellezza di 1 euro!!!

Cioe' la gente pur di "partecipare" a qualcosa è disposta a
pagare anche senza avere alcun vantaggio o gratificazione!
Il bello (il bello?) è che per ogni sondaggio,
sempreché le cifre dichiarate siano vere -e non ci metto la
mano sul fuoco- votano migliaia di telespettatori.

Credo sia un sintomo preoccupante dell'alienazione del
pubblico televisivo, ridotto a mandare sms ai giochini in tv pur di
sentirsi vivo.