Pubblicita' online e grandi gruppi

Un saluto a tutti e, visto che oramai e' una "moda", i complimenti alla
brava moderatrice ;-)

Leggevo oggi sul sito di consulteque questo articolo interessante sulla
pubblicita' online.

Ve lo riporto:

Pubblicità online
2000 boom e adesso i grandi gruppi

Il 2000 ha visto crescere le entrate per pubblicità online in misura
vicina al 400% e nel 2001 si attende l´ingresso di grandi gruppi
merceologici che potrebbero moltiplicare ancora l´ascesa del settore.
Secondo la società Manzoni, concessionaria di Repubblica e Kataweb, anche
la frenata dell´ultimo trimestre 2000 non è segnale di crisi ma semplice
rallentamento di un trend che rimane molto positivo e potrebbe portare
ulteriore crescita del 300% nel 2001. Anche Mondadori prevede crescita,
tanto che Eduardo Gilberti, presidente e amministratore delegato della
casa di Segrate, sta creando un gruppo di 20 persone per seguire
esclusivamente la pubblicità online. Un altro raddoppio è forse troppo,
ha dichiarato Gilberti, ma l´arrivo dei grandi gruppi si farà sentire. Le
buone previsioni coinvolgono anche le concessionarie più piccole. Il
mercato della pubblicità in Europa crescerà nel 2001 del 7%, ha detto
l´amministratore delegato di Saatchi & Saatchi Paolo Ettorre, ma il
segmento Internet crescerà molto di più.

(Dati Asca).

Che ne pensate?

La pubblicita' online e' davvero destinata a crescere in termini di volumi
di spesa?

E il peso dei banner? Sempre oggi, su Clickz, si diceva che la ormai
raggiunta stabilita' del tasso medio di click-through dei banner significa
che finalmente il settore advertising ha raggiunto la sua maturita' e
sono finite le "corse all'oro" che somigliavano piu'a razzie...

Saluti a tutti

Dario