Pubblicizzare un sito chiavi in mano

Ho letto gli interessanti messaggi in materia di ristoranti. Quello che
emerge qui e' l'utilita' "pratica" della comunicazione e di internet come
strumento per eccellenza per comunicare.

Vorrei chiedere consiglio a tutti voi. L'open source consente, a chi sa
farlo, di installare e personalizzare software. Il software e' gratuito,
ma si paga solo per chi ci assiste e per le personalizzazioni.

Sarebbe interessante proporre questo per quanto riguarda un tema che fu
proposto tanto tempo fa, e che ho cercato di studiare in tutto in questo
tempo: la realizzazione di un sito a basso costo ma con quello che serve.

Ho individuato alcuni punti che credo possano essere importanti, ma vorrei
confrontarli con voi.

1) chi offre il servizio deve occuparsi di ogni aspetto tecnico: domini,
hosting, copie di sicurezza, installazione, personalizzazione e
aggiornamento del software.
2) chi offre il servizio deve anche dare assistenza ... forse e' una
novita' :-) via email si puo' seguire ogni aspetto in poco tempo.
3) chi acquista il servizio pensa solo a che tipo di layout grafico e ai
contenuti che puo' inserire quando vuole e catalogare per categorie.

La newsletter non e' inclusa nel pacchetto: sono invece disponibili gli
rss. Quanto pensate sia una limitazione grave per chi vuole investire
poco inizialmente ?

Pensate vi siano altre lacune nell'offerta ?

Per poi raggiungere quella marea (?) di persone che temono internet ma che
vorrebbero un sito semplice, che canali usereste ?

Io penserei a internet stesso, inutile cercare di alfabetizzare anche chi
non usa il modem che ha.

Un grazie anticipato a tutti e grazie alla moderatrice !

Spataro