Quali caratteristiche per un sito di uno studio di consulenza?

Buongiorno a tutti gli appassionati della LISTA.

Scrivo per chiedere consiglio ai guru del web marketing e capire quale
direzione prendere per promuovere una società di consulenza tramite un
sito web in fase di creazione.

L'attività della società è quella di "internazionalizzazione": molto più
semplicemente vendere all'estero i prodotti delle aziende italiane.

Mi sto chiedendo come essere appetibile per un imprenditore che già vede i
consulenti come fumo negli occhi.

L'imprenditore oggi vuole ordini, non metodi di lavoro o belle parole, ed
è quello che concretamente andiamo a proporre.

Ma per chi non conosce la società ed i suoi servizi e cerca aiuto nel web
per andare a vendere in quei mercati esteri dove ancora non è presente,
vorrei impostare qualcosa di chiaro e diretto, senza fronzoli e senza i
soliti discorsi su mercato globale, competitività, e frasi fatte.

Essendo in grado di fornire servizi concreti, vorrei comunicarlo
altrettanto direttamente.

Sono sulla buona strada o l'eccessiva semplicità può essere vista come
povertà intellettuale e mancanza di idee e incapacità di promuoverle?
Meglio un sito in flash?

Poi personalmente non mi piacciono i siti delle società di consulenza che
citano nomi, curriculum e foto dei collaboratori: mi sanno un po' di cheap.

Può contribuire ad accrescere la fiducia del cliente o si può tralasciare
e puntare sull'immagine della serietà e professionalità della società in
sé?

Grazie a quanti vorranno commentare gli spunti esposti e proporne di
nuovi.

Cristiam