Quali sono le tutele per il software registrato alla SIAE?

Se la finanza scopre una licenza di software (registrata alla SIAE) di cui
non è stata pagata la licenza di utilizzo (o se questo segnalato su
denuncia) presso una ditta o un privato, cosa rischiano e cosa torna e in
che forma e con che tempi alla ditta proprietaria del software?

2) e se il software fosse solo ad uso interno, non in vendita?

3) e se il software regitrato in Italia viene usato fuori dall'Italia o
anche fuori dall'UE?

Ormai oggi con internet tutto è globale, le leggi di tutela del software
sono abbastanza rapide ed efficaci per tutelare chi sviluppa nuove
soluzioni informatiche?

PS.
ho provatoa telefonare alla SIAE a Roma, ma c'era la segreteria e ormai da
una settimana ho mandato l'email seza risposta..

Matteo Raggi
http://www.misterstep.com
http://www.matteoraggi.com