Quelli che...nun ce vonno sta'

Cari di lista,

A primavera 2010 debuttò un nuovo social network che, recitava, "connects people with shared interests and helps them engage in meaningful and fun conversations". Come tanti mi iscrivo, lo testo per un po', poi chiedo al support di eliminare il mio profilo. Procedura noiosa, noiosissima. Chiedere e non potersi cancellare da soli già la dice lunga.

Una mail mi confermò l'avvenuta chiusura del profilo ed io pensai di averci messo una pietra su definitivamente. Evidentemente qualcuno laggiù (in
California) ama le porte girevoli. Ieri ho capito che lì i profili escono dalla porta e rientrano dalla finestra, con tanto di foto ed info personali.
Mi sono insomma ritrovata una pagina utente non richiesta sul nuovo servizio nato dalle ceneri del precedente, attivata dai gestori del sito. Ed io che in questi mesi avevo creduto che avessero cancellato PER SEMPRE i miei dati...

Mi/vi chiedo: è ancora così difficile conciliare decentemente privacy policy e web 2.0?

Buon 2011.

Titti Zingone

My blog http://marketingpark.wordpress .com