Registrazione di un marchio e/o di una testata?

ciao a tutti!

sarò schematico per non ammorbarvi troppo :)

gestisco un sito internet (chiamiamolo "ilmiosito.it").

  • su questo sito pubblico delle news,
  • attraverso questo sito e
  • per gli utenti di questo sito organizzo delle feste, delle
  • manifestazioni sportive etc etc...

  • produco dei gadget con il nome e il logo del sito e che vendo agli
  • utenti del sito (i quali li ordinano on line da un sottodominio del sito
    stesso, una vetrina, NON un e-commerce).

    visto che le attività crescono e il sito inizia a generare un buon rientro
    economico (ma ancor di più di immagine perchè nella sua nicchia di utenza
    è diventato un fenomeno incontrollabile) credo ceh dovrei...

  • registrare il sito come testata giornalistica (al tribunale?) e mettere
  • un giornalista come direttore responsabile (?) per non avere problemi con
    la legge sull'editoria

  • registrare il logo come marchio (c.commercio?), per evitare ceh chiunque
  • possa produrre gadget avvantaggiandosi della mia "pubblicità" capillare
    tra lgi utenti

  • registrare il nome come marchio (c.commercio?) per evitare che chiunque
  • possa organizzare una festa di "ilmiosito.it" senza il mio consenso e
    quindi lucrandoci sopra

    sono certo che le cose che credo di dover fare siano un po' imprecise e mi
    sto documentando su questo.
    avete dritte in merito?

    PS: sulla registrazione di un marchio ho sentito che dovrei prima
    verificarne l'originalità. si potrebbe fare agevolmente tramite uno
    studio, ma, volendo limitare le spese, può un semplice privato/ditta
    accedere ad una documentazione per provvedere da solo (non discuto sulla
    bontà della cosa... se c'è gente perita che lo fa per lavoro un motivo
    valido ci sarà)?

    grazie a tuti

    ciao ciao
    francesco