Riservatezza: Il nuovo muro del pianto?

E' di oggi un'email CHL con oggetto "CHL difende la tua privacy",
attraverso la quale vengo invitato a "prestare attenzione all'informativa
sulle comunicazioni di natura commerciale" a ad "adeguare" la mia
posizione di iscritto "alle disposizioni vigenti in materia di privacy".

Secondo CHL, scopo di questo aggiornamento e' "continuare ad offrirti un
servizio personalizzato e di qualita' superiore nel rispetto della tua
privacy".

Collegandomi alla pagina di aggiornamento dei dati personali, mi viene
presentata l'informativa CHL suddivisa in piu' punti. Riporto
integralmente il punto numero 4:

4)che i dati sono raccolti nel nostro data base e registrati in modo da
consentirne l'accesso solo ai soggetti CHL autorizzati: potranno essere
trattati, nel rispetto delle finalità suindicate, all'interno di CHL
ovvero potranno essere comunicati all'esterno nell'ambito:

a) di società collegate, controllate, affiliate a CHL;
b) dei partners commerciali CHL (società produttrici, fornitori, vettori e
spedizionieri, ecc.);
c) delle società che effettuano indagini inerenti la sfera di gradimento
dei clienti.
Posto che CHL potrà operare in ambito internazionale, i dati in questione
potranno essere trasferiti all'estero, anche fuori dell'ambito
comunitario, nel rispetto delle disposizioni previste dalla Legge, ai
sensi delle quali chiediamo un apposito consenso a tal fine.

Sempre di questi giorni e' la notizia dell'intenzione da parte di Amazon
di vendere l'intero database dei propri utenti registrati(famigerato
numero di carta di credito incluso...) al miglior offerente.

Amazon ha sede in America, e sappiamo come negli States le leggi sulla
riservatezza dei dati differiscano non poco rispetto al rigore europeo.
Ugualmente, pero', organi ufficiali a difesa dei consumatori si stanno
muovendo contro Amazon perche' faccia dietro front, o perlomeno, tuteli in
maniera differente i dati provenienti dai Paesi Europei.

Come definire quindi l'informativa CHL e la recente strategia Amazon? Il
nuovo muro del pianto dell'era digitale?

E' prevedibile in un prossimo futuro una diaspora di utenti internet
iscritti nei database di importanti dot com?

Affacciato alla finestra del mio pc,
vedo la rete e i suoi protagonisti... potro' seguirli?
O un giorno mi tradiranno... e verro' venduto al miglior offerente?

Simone Tugnolo
Cell. 0328.2368167 - Tel. 0442412242
Fax 0442.419896 - ICQ# 77475473
___________________________
uno di quei consulenti del web
che vende cultura prima
e idee/progetti dopo
http://www.onlineweb.it