Servizio clienti Filmacasa.it

Ciao a tutti.

Probabilmente molti di voi avranno sentito parlare della nascita di questi
servizio di noleggio dvd on-line (una sorta di videoteca virtuale, in cui
si paga un canone mensile e si ricevono a casa i dvd a partire da una
lista di preferenze segnalate.

Alcuni di questi servizi, tra cui quello in oggetto, offrono la
possibilità di testare gratuitamente il servizio per un breve periodo, ed
essere liberi poi di proseguire l’abbonamento (questa volta pagando)
oppure chiuderlo.

Ebbene, sono ricorso a questa possibilità ma ho deciso di chiudere
l’abbonamento dopo 2 settimane, per motivi che non mi pare corretto
segnalare in questa sede.

Quello che invece mi pare interessante, e mi pare giusto segnalare, è il
rapporto diretto che l’azienda ha instaurato con me successivamente alla
chiusura dell’abbonamento. Innanzitutto al momento della disdetta,
effettuata sempre on line, mi è stato chiesto di specificare i motivi
della chiusura.

Il giorno dopo ho ricevuto una mail nella quale mi si
spiegavano le ragioni che avevano portato l’azienda ad assumere quel dato
comportamento (ribadisco la mia intenzione di non entrare nel merito,
essendo di poco conto la questione e non essendo questo il focus del mio
intervento), e mi si offriva una scontata del 20% se avessi voluto
riattivare il servizio.

Il giorno dopo ricevo una telefonata sul cellulare, nella quale
l’operatore di Filmacasa.it mi spiega nuovamente la situazione e si scusa
dell’accaduto.

Non tenta neanche un po’ di convincermi a riacquistare il servizio.

Semplicemente vuole chiarire l’accaduto. Punto. Non mi era mai capitato di
ricevere un interesse di questo tipo, un contatto così diretto ma così
lontano dall’atteggiamento tipico del venditore aggressivo o del
telemarkettaro professionista.

Bravi. Ecco tutto. Si parla sempre soprattutto delle cose che vanno male…

A presto

Daniele Patrioli