Si da del tu o del lei sul web?

Ciao a tutta la lista.

E' da poco più di un anno che smanetto nel backoffice dei siti della mia azienda e certo non sono un'esperta. Da più tempo invece sono utente del web, leggo siti, cerco informazioni, mi registro a servizi o newsletter.
Questa la premessa.

La mia azienda si occupa di comunicazione, editoria ed eventi nel settore
Information Technology, esclusivamente BtoB.

Siamo alla vigilia di un convegno abbastanza importante che organizziamo ogni anno. Ovviamente la registrazione è online e una volta che ti iscrivi ricevi automaticamente un messaggio di ringraziamento con le istruzioni su come raggiungere la location eccetera eccetera.

Oggi ho ricevuto la seguente mail:

Oggetto: Conferma registrazione

Testo: Ma perché date del tu a persone che non avete mai né visto né sentito prima? Cordiali saluti

Firmato con nome e cognome, senza carica. Il dominio dell'indirizzo email è quello di una importante case editrice italiana.

Ho fatto un po' di ricerche sul web e mi sembra che il parere generale propenda per il tu nel rapporto con gli utenti in rete.

Ma mi sorge il dubbio?..

Forse che col BtoB quando ti rivolgi a professionisti (che lavorano in un mercato lontano dalla comunicazione su web) si deve adeguare il registro?
Forse che si deve tenere conto che tra gli utenti ci possa essere quel amministratore delegato o quel 45enne che si aspetta un po' di formalità?

Oppure poco c'entra la professione che uno fa e più c'entra che, qualunque lavoro faccia, di sicuro chi legge è già utente web e dovrebbe aver assimilato naturalmente il linguaggio più informale?

Grazie e un cordiale saluto a tutti :-)

Valentina Carnevali (4IT Group)

PS. E cosa rispondo a questo signore?