Spamming: questa fa ridere

Buongiorno da una di quelle persone che 364 giorni su
365, assiste alle discussioni di questa mailing list,
ma non vi partecipa attivamente :-)

So che lo spamming è un qualcosa di cui è stato detto
e ridetto, ma invio questo intervento perché quello
che mi è successo oggi mi ha fatto davvero ridere.

Apro la mia casella e*mail privata principale (che mai
sognerei di utilizzare per lavoro o in mailing list) e
trovo:

Newsletter Lazioimprese Speciale mese

LO SPECIALE MESE DI LAZIOIMPRESE
La Newsletter per le Piccole e Medie Imprese
Un servizio esclusivo di http://www.lazioimprese.it
[cut]
bla bla bla
[cut]
Il messaggio inviato rappresenta un'opportunità
informativa. L'indirizzo
e-mail a cui stiamo inviando la newsletter è stato
reperito da archivi
pubblici o da vostra iscrizione. Se non desiderate più
ricevere nostri messaggi è
sufficiente mandarci un messaggio vuoto con oggetto CANCELLAMI.Non abbiate
timore per i vostri dati. La Legge 675/96 tutela i
vostri diritti e
Lazioimprese vi si attiene scrupolosamente. Grazie per
la gentile collaborazione.

Mi chiedo, perché? Sono ancora uno studente, lavoro da pochissimo, non
sono un imprenditore, abito a milano.

Perché mi arriva Lazioimprese La Newsletter per le
Piccole e Medie Imprese, che utilità ne hanno loro ?

Mando ovviamente la mail di cancellazione. Vado a
farmi un giro sul simpatico sito, per vedere chi sono
questi 'signori'. Non trovo nulla, neanche un
indirizzo e*mail, se non quella per iscriversi alla
newsletter. Pazienza, non è la prima volta che
succede.

Però a questo punto, ecco la cosa che mi fa ridere.
Mi accorgo che c'è una sezione sul web-mktg. Chissà
cos'hanno da dire questi guru. Proprio in alto sulla
pagina del web marketing trovo un simpatico link:
Rispettare la legge sulla Privacy, che porta a
http://www.lazioimprese.it/bus iness/articoli/priv.htm.

Se non avete voglia di leggerlo (e di non far fare
accessi a questi sgnori), vi riporto il titolo e la
chiosa:

"Contattare solo chi vuole essere contattato!"
[cut]
"Attenzione allo spamming in ogni caso. Su Internet
vigono regole non scritte (la famosa netiquette) che è
necessario conoscere. Purtroppo non sempre sono
interpretate nel modo giusto."

Aveva ragione mia nonna quando mi diceva: "predicano
bene e razzolano male"...

E' tutto, vi auguro una buona estate (per me inizia
finalmente questo pomeriggio)!

Antonio Gregorio