Sulle applicazioni, sulla rete e dintorni

Ciao a tutti,

volevo segnalare un argomento di discussione.

Si tratta degli aspetti che rendono appetibili le applicazioni studiate
per la rete e fornite attraverso di essa.

La mia maggiore sensibilita' riguarda nel particolare le applicazioni
cartografiche (georeferenziazione, mappe, mapping system integration,
localizzazione, geomarketing, lbs e quant'altro) fornite in outsourcing su
reti multimediali (web/wireless), ma credo che, tecnicalita' a parte,
l'analisi potrebbe essere estesa a tutti gli applicativi forniti in ASP.
In tal senso, vorrei prescindere dagli aspetti di livello di servizio, che
darei scontato essere di eccellenza (laddove non lo fosse, ritengo inutile
addentrarsi in giudizi su servizi non disponibili).

L'appetibilita' - a mio avviso - e' da intendersi in piu' aspetti:

  • facilita' d'uso, piacevolezza, utilita' e altre categorie di analisi
  • utili per l'utente finale;

  • integrabilita', duttilita', versatilita' delle stesse per le web agency,
  • i system integrator (che le debbono implementare nei sistemi dei loro
    clienti), o per le grandi aziende che dispongano di dipartimenti interni
    di sviluppo web;

  • aspetti commerciali, o modalita' di offerta e fornitura.
  • E' un tema che credo trovera' molta attenzione se e quando i "web
    services", le soluzioni applicative a "noleggio" riusciranno ad abbattere
    le barriere all'adozione e alla diffusione che oggi spesso conservano.

    Come chiunque posti in Mlist, sono ovviamente condizionato dalla mia
    esperienza professionale. Cionondimeno mi piacerebbe conoscere il punto di
    vista di chiunque fosse interessato a tali temi.

    Gianluca :-)_~
    ____________________________________

    Gianluca Busato [www.ubiest.com]
    Marketing Manager UbiEst S.p.A.
    Intelligent Mapping Services
    mobile: +39 340 9653939
    gianluca.busato@ubiest.com