SuperEva tratta cosi' i suoi clienti?

------------ SuperEva:
------------ la prima donna che ti guida in rete...
------------ e poi ti ci lascia cadere dentro come un pollo.

Sentite questa storia... per adesso e` solo la lamentela di un cliente
deluso, ma mi piacerebbe che diventasse un tentativo di opporsi ad alcuni
comportamenti molto diffusi.

Un anno fa circa sono diventato cliente di SuperEva tramite il form
online. Ho avuto accesso gratuito ai servizi del sito, alla casella
postale, allo spazio web e al POP telefonico.

Grazie allo spazio web di SuperEva ho potuto tenere vivo il sito del mio
Coro polifonico, che includeva alcune registrazioni dei brani cantati da
noi. Tutto materiale, detto per inciso, non protetto da copyright e
assolutamente "decente". Tutto materiale, altresi`, molto importante per
noi: l'unico modo in Italia che una associazione corale ha per
sopravvivere e` quello di fare concerti in giro, e il sito web e` uno
strumento formidabile per farsi conoscere. Se poi chi lo guarda puo` pure
ascoltare come canti, meglio che mai.

Tutto procede perfettamente finche' un bel giorno, un paio di settimane
fa, il sito del mio coro non risponde. Cerco di loggarmi su SuperEva come
al solito e non riesco ad entrare. Magari mi sono scordato la password
giusta (ormai ne devo avere cinque o sei per tutte le mie attivita`);
provo a richiedere le domande d'emergenza per recuperare la password, e
ottengo un bel messaggio "Utente inesistente".

Scrivo allora all'help desk di SuperEva e chiedo lumi; mi arriva questo
messaggio dopo due giorni:


Help SuperEva wrote:

ciao!
l'utente pstudium@supereva.it non esiste
i casi sono due:

o hai richiesto e ottenuto la cancellazione o l'account è stato
cancellato d'ufficio da DADA per aver infranto le clausole del

contratto

puoi rileggere il contratto qui

http://mia.supereva.it/mo

Non puoi reiscriverti con lo stesso username perchè un username
cancellato rimane in memoria, per evitare che qualcuno possa assumere
l'identità di un utente appena cancellato

non teniamo traccia del motivo della cancellazione preciso ma il
motivo di solito è utilizzo non consentito dello spazio web. oppure
spamming

saluti
http://www.superEva.it/
immagina che il mondo sia un posto solo


E` evidente che non ho cancellato io il mio utente; altresi`, non c'era
materiale pornografico o protetto sul mio sito; infine, SuperEva non mi ha
preavvisato cinque giorni prima, come pare il contratto reciti (ma potrei
sbagliarmi, non capisco molto bene il legalese).

Ulteriori mie proteste e minacce cadono nel vuoto. Il personaggio che mi
ha risposto una volta decide di non farlo piu`, oppure gli viene ordinato
di non farlo dal manager di turno. A proposito, secondo voi e` un
messaggio prestampato, la risposta di un robot o e` davvero un essere
umano? Io non lo capisco piu` di tanto.

E allora PROTESTO!

Il comportamento di SuperEva e` ignobile. Mi eliminano l'account,
distruggono tutti i miei file, non me ne preavvisano ne' me ne informano
dopo. Io non ho violato alcuna clausola del contratto; loro, sembra di
si`. Perche' allora non rispondono? Risposta ovvia: perche' era tutto
gratis, quindi non venire a lamentarti.

Bene, e tutta la pubblicita` che mi sono sorbito sul portale, in casella
postale e che appariva sul MIO sito, e che ha ingrassato qualche dirigente
di SuperEva? Perfetto, rivoglio tutto indietro!

Secondo me ci sono estremi per un'azione legale. Potrebbe essere un
precedente interessante, se vinco. Voi che ne pensate?

Se qualcuno intende supportare il mio problema, lo faccia sapere a
SuperEva:

http://help.supereva.it/scrivi mi

Grazie e ciao a tutti,

Claudio Castellini
claudio@dai.ed.ac.uk
http://www.mrg.dist.unige.it/~ drwho