[tesi] marketing del "panino" nei quotidiani

Ciao a tutta la lista,

sto scrivendo una tesi sulle strategie di mktg dei quotidiani e
settimanali in Italia.

Avrete notato tutti la quantità di prodotti collaterali allegati ai
giornali...mi interesserebbe sapere cosa ve ne sembra. Sicuramente queste
offerte hanno un ritorno economico importante, ma non si rischia di
saturare il mercato e stancare il lettore? (e prosciugare le sue tasche?)

Finora l'offerta è stata varia, libri, enciclopedie generaliste e
tematiche, narrativa, saggistica, dvd e chi più ne ha più ne metta... io
ho come la sensazione che non ci sia più molto spazio per nuove proposte
o, perlomeno, che il numero di potenziali acquirenti cominci a calare..ma
certo la mia è una visione molto limitata, e molto "esterna". Voi che
avete più confidenza con le varie strategie di mktg che ne pensate?

Grazie per l'attenzione,

Anna