Transazioni da 99 c? (era: Pay per Music

Su questo tema su cui tanto si è scritto offline e online è sorprendente
che nessuno si sia chiesto: come si pagano 99cent online?? o anche 9,90
Con carta di credito? e in Italia funzionerebbe? a me sembra che certe
"sfaccettature" del marketing mix andrebbero prese un pò + in
considerazione prima dell'osanna generale.

Posso rispondere io.

Vengono accorpate le transazioni, in base ad accordi specificamente
negoziati da Apple con le carte di credito. Inoltre l'ordine medio non e'
di 0,99 c, bensi' di diversi dollari. E' raro che un utente compri un
solo brano, inoltre e' possibile acquistare anche interi album. Non ho
dati in proposito, ma sono pronto a scommettere che l'ordine medio non e'
inferiore ai 7-10 dollari, una cifra sicuramente non grande ma che negli
Usa non comporta particolari problemi con le carte di credito.

Come osservi giustamente, in Italia ci sarebbero certamente dei problemi,
sia per le carte di credito, poco utilizzate, sia per il fatto che la
base di installato Mac OS e' molto piccola. E' possibile pero' escogitare
dei sistemi alternativi: dopo tutto la carta ricaricabile prepagata e'
stata inventata in Italia.

Sarebbe interessante conoscere la percentuale di truffe (nella vendita a
distanza la percentuale fisiologica e' intorno al 2%). Ritengo che per
ora sia bassa (la comunita' dei Mac User e' abbastanza qualificata: anche
i virus sono molto rari nel mondo Mac).

Da parte mia, ho installato Mac OS X su uno dei miei computer apposta per
andare a vedere l'iTunes Music Store, e devo dire che, pur essendo
perfettibile, interfaccia ed "esperienza d'acquisto" sono estremamente
semplici e quasi ineccepibili.

Grazie al preview di 30" e' possibile avere una buona idea di com'e' il
brano (se non lo conosci gia'), inoltre e' molto divertente cercare le
diverse versioni di uno stesso pezzo e sentire le preview una dietro
l'altra, cosa che in un negozio tradizionale e' molto difficile fare.
Ovviamente occorre disporre di una connessione a banda larga, perche' se
no si passa la vita al telefono. :-)

Se ne avessi avuto la possibilita' (per acquistare occorre disporre di
una carta di credito il cui indirizzo di addebito sia negli Stati Uniti),
avrei sicuramente acquistato qualcosa.

So che in Buongiorno.it non ci sono Macintosh (o almeno, un paio d'anni
fa non ce n'erano), ma vi consiglierei di prenderne uno con Mac OS X e
dare un'occhiata all'iTunes Music Store, perche' vale la pena. :-)

Gianni
--
->-->
Gianni Lombardi (ADCI)

Strategia e Testi per il marketing e la comunicazione g.lombardi@essai.it
Cell. 348-2288110 (con segreteria telefonica se spento o fuori copertura).
Autore di "POSTA TOSTA - E-mail efficaci in azienda,
nella vita privata, nel marketing" http://www.hopslibri.it/acquis ta/
"Senza differenza di idee non si danno ne' liberta' ne' conoscenza." (Karl
Popper)