Usabilità e marketing

Salve a tutti.

Scusate la lunghezza del post ma senza la premessa non riesco a chiarire
il concetto.

Vorrei infatti chiarirmi un pò le idee sulla sensibilità a questo tema
degli attori che operano sul mercato: aziende committenti,fornitori di
servizi,utente finale.

L'utente richiede il massimo dell'usabilità per essere facilitato nella
navigazione e quindi usufruire in modo ottimale dei servizi che il sito
gli propone. Intendo non sciatteria e semplicità ma organizzazione
ottimale dei contenuti secondo criteri il più possibile oggettivi e
testati scientificamente.

L'azienda committente dovrebbe volere la piena soddisfazione dei suoi
utenti.
Il fornitore di servizi dovrebbe volere la piena soddisfazione del suo
cliente.

Quindi il problema non si dovrebbe porre, invece esiste perchè:
per scarsa sensibilità del committente?
per scarsa sensibilità/professionalità del fornitore?
per entrambe le ragioni?

Come intervenire?
Penso che il modo migliore sia agire sul fornitore di servizi, l'unico in
grado di indirizzare le scelte del cliente.

Quindi i professionisti del settore dovrebbero essere quelli più sensibili
al tema e cercare di conoscere sempre meglio le dinamiche che concorrono a
fare di un bel sito un sito anche usabile.

Non sembra sia così.

Il 5/6/2002 a SMAU ROMA 2002 al convegno marketing e usabilità ho
contato meno di 30 persone compresi i relatori, peraltro molto bravi e
professionalmente preparati e qualificati , su una piazza dove ci sono
quasi più web agency che clienti.
Maurizio Boscarol di usabile.it era uno dei relatori e potrà confermare.

Qualcuno di voi sa darmi una spiegazione diversa dalla scarsa maturità dei
fornitori di servizi?

Io stessa c'ero a titolo puramente personale e a mie spese e sono il
commerciale dell'azienda, non il web designer o il progettista.

Oppure la spiegazione è nella scarsa diffusione e conoscenza proprio
dell'esistenza di certi studi come quelli presentati da "La Sapienza" di
Roma? Attendo fiduciosa molti commenti.

Ciao a tutti
Marcella

Professional Consulting Group
V. Nettunense Km 6,500
00040 Ariccia (RM)
Tel. 069343677 fax 069344427
http://www.pcg.it
luzzi@pcg.it