Vendere un cd rom

Abbiamo un sito di un programma televisivo che va in
onda in tutto il nordest su varie tv locali. Il
programma riguarda il Trentino, l'arte, la natura, la
cultura e l'eno-gastronomia di questa terra.

Ogni puntata in onda in tv viene "sintetizzata" sul sito
sul quale si trovano anche approfondimenti che nel
programma tv non e' possibile fare per questioni di
tempo, oltre a tutta una serie di link, riferimenti,
indirizzi, numeri di telefono eccetera.

Il sito attualmente sviluppa circa 12.000 pagine
viste/mese. Vorremmo farne un cd rom nel quale inserire
anche i video dele puntate in bassa risoluzione
(320x240), per un totale di 40 puntate del sito di cui
24 anche in video.

L'idea e' di distribuire il cd-rom allegandolo a un giornale
locale, per esempio un quotidiano di larga diffusione
(circa 35.000 copie).

Abbiamo parlato con il responsabile di quest'ultimo il
quale ha fatto una serie di osservazioni.

La prima è che lo strumento cd-rom è quasi un "disastro"
dal punto di vista editoriale. Si sostiene che la
percentuale di persone che possiede un pc e il lettore
per poterlo utilizzare sono una nicchia piccolissima
rispetto al pubblico abituale del giornale.

Il che potrà anche essere vero, ma personalmente non
credo che tale percentuale sia poi cosi' infima.

La prima domanda allora è: ci sono dati affidabili sulla
diffusione reale del pc nelle famiglie o nei
lettori di quotidiano?

La seconda: il costo di tutta l'operazione è di circa 40
milioni, coperto (in teoria) da 4, 5 o piu' sponsor.

Al singolo sponsor daremmo anche alcune centinaia di cd
"personalizzati" (logo etc) da regalare alla clientela,
e spazi all'interno del sito su internet e sul cd rom.
Il cd verrebbe tirato in circa 20.000 copie e allegato
in omaggio al giornale.

Domanda da un milione di euro :) considerato che lo
scopo nostro e' farci autopromozione a basso costo (per
noi che produciamo il programma e per gli sponsor) il
giuoco vale la candela?

Insomma torniamo al solito problema: il cd-rom come
prodotto è valido o sono soldi buttati?

Mi rendo conto che l'esposizione del caso e' troppo
stringata per fare valutazioni ragionate, tuttavia mi
piacerebbe sentire un po' di opinioni, magari di gente
che ha gia' sperimentato un'iniziativa simile.