Volete la mia opinione? e' gratis!

Okay Lista,

gli ultimi post (chiusura di eday, free internet, etc.) mi hanno fatto
tirar fuori la testa dal guscio, e ho una barzelletta bella e pronta per
voi:

Fra amici:
"Ehi, lo sai che mi hanno detto che c'e' un locale in centro dove con 5000
lire bevi un sacco, mangi, e alla fine ti fanno persino scopare!!!"
"Davvero? Ci sei stato?"
"Io no, ma mia sorella ci va tutte le sere".

Fine barzelletta.

Morale: le constatazioni sono spesso soggettive. Anche questa.
Morale 2: le variabili in gioco sono sempre molte. Alcune evidenti e altre
nascoste.

La differenza fra i vari consulenti (in qualsiasi settore, internet
incluso ovviamente) e' nel numero di variabili che riescono a mettere in
conto quando fanno le loro constatazioni.

Il possesso di informazioni contribuisce a svolgere questo compito, come
pure l'esperienza passata e persino (udite, udite) un po' di intelligenza.

Quello a cui assisto (e che ancora mi lascia un po' perplesso) e' che alla
fin fine tutti concordano che le regole fra la cosiddetta old e new
economy non siano poi cosi' differenti, il che e' condivisibile.

Ma mi stupisco ancora del fatto che, nonostante siamo tutti piu' che
"navigati" utenti della Rete, dobbiamo ancora abituarci al fatto che
alcune regole stanno irreversibilmente cambiando. Quelle della
comunicazione, ad esempio, che dimostrano che i mercati sono da sempre (e
sempre lo saranno) volubili, solo che lo sappiamo piu' in fretta e, se ci
lasciamo condizionare, saremo ottimisti o pessimisti in modo piu' veloce.

Se la barzelletta vi e' piaciuta, provate ad aggiungere una frase "Scusa,
ma tua sorella non ha 70 anni?" e avrete (oltre al fallimento della
barzelletta) anche qualcuno che dira' che il sesso non e' un modello di
business valido.

Buon Lavoro

Piero Intonti


Web design srl               |Piero Intonti - Team Manager
Via Andrea da Bari 38        |intonti@webdes.com
70121 - Bari                 |infodesk@webdes.com
tel. 080/5241925             |http://www.webdes.com