W ind-ignato !!! (anch'io!)

carissimi della lista,

piatto ricco, mi ci ficco... l'argomento è più che stimolante anche perché
ho molte esperienze dirette riguardanti i disservizi dei gestori
telefonici.

Roverto Venturini dice:
" Per certi versi la colpa del cattivo customer care e di parte della
disoccupazione e' anche nostra, di noi consumatori. Che vogliamo spendere
poco... ".

Forse inizialmente era così. Mi riferiesco al primo periodo della
liberalizzazione (vera o presunta) del mercato della telefonia. Prima la
battaglia si giocava tutta sul prezzo, ora sui servizi, sulla
customer-care.

Il mio è un ragionamento da semplice utente; per oltre 2 anni sono stato
cliente Wind, come utenza fissa e mobile.

Ho pagato un po' di meno rispetto ad un utilizzo delle stesse linee con
Telecom Italia, ma alla fine ha prevalso in me (da quello che
sento in giro, credo di essere in buona compagnia) il desiderio di pagare
un po' di più ma avere in cambio un servizio funzionante.

Ho disdetto Wind, con la quale ho avuto infiniti problemi (tanto per fare
un esempio, un oltre 2 anni non ho trovato nessuno, dall'altra
parte del telefono, in grado di attivare la mia SIM al servizio GPRS di
Wind; ogni volta c'erano problemi tecnici, bisognava
richiamare... sono arrivati a dire che WIND non supporta il servizio
GPRS... ed altre amenità di questo tipo che a raccoltarle tutte ci farei
un libro che in confronto le barzelette di Totti sono un pianto).

Ogni volta che ho avuto problemi con Telecom Italia e TIM, li ho sempre
visti risolti con molta semplicità e celerità (il servizio GPRS
mi è stato attivato in tempo reale, mentre ero al telefono con il 119).

Forse sarò stato fortunato, ma la differenza, per me, sta in questo.

Un'azienda può essere attenta ai costi ma fornire un servizio migliore di
altre che si muovono nella stessa direzione di un contenimento
dei costi. Anche se sappiamo tutti che anche in Telecom e TIM non sono
rose e fiori (se ne è già parlato nella lista). Ma credo che ancora
oggi, Telecom e TIM siano ancora avanti rispetto agli altri gestori che
conosciamo (per comunicazione e mktg Vodafone Omnitel, credo,
faccia meglio). E poi quanti altri gestori abbiamo visto nascere a Natale
e morire a Santo Stefano (Tibercom, Lombardiacom, Blu).

Un saluto a tutta la lista.

Fabrizio Olati