Wireless negli aereoporti

Ciao a tutti,

Gabriele Betti:

mi pare che negli
aereoporti ci sia la connessione wireless gratuita..che significato ha?

Gratis? Forse per un breve periodo di prova, per lanciare il servizio.

Chi la paga? Voglio dire, non c'รจ alcuna informazione in proposito,

Non manca informazione, sei tu che sei un po' disinformato.
L'ultima volta che ho intervistato Megabeam (il tutto pubblicato in un
articolo prima dell'estate), prevedevano per il wireless
di Linate o un tesserino giornaliero di 16,2 euro o uno mensile
di 84 euro. Alla faccia del gratis....

Se rimandano il lancio del servizio (ma da dopo l'estate non
li ho piu' sentiti) e' anche perche' per la legge di liberalizzazione
delle bande interessate, il Dpr. 447 del 5 ottobre 2001, e'
(in parte?) vietata la rivendita dei servizi di connessione.

Ma non entro nel merito di questi aspetti legislativi, che
conosco poco (mi pare che si parli di divieto di rivendere
servizi telefonici) e che sono oggetto in questo periodo
di dichiarazioni di apertura di Gasparri che stanno facendo incazzare i
gestori Umts. Dico solo che se la situazione
e' IMO un po' contorta, comunque nessuno ha intenzione
di regalare nulla.

Ecche', non siamo mica a San Francisco....

Ciao a tutti, Fabio.

-- Fabio Metitieri (yukali@tin.it) http://space.tin.it/computer/f metitie
"Adsl ergo sum" (f.m.)